Licenziamento per assenteismo

Slider

Il nostro servizio

In ambito lavorativo il termine assenteismo viene utilizzato per identificare il comportamento dei lavoratori che si assentano abitualmente, o comunque in modo frequente, dal posto di lavoro per un periodo di più giorni per propria volontà e in modo ingiustificato. Il datore di lavoro può recedere dal rapporto lavorativo a tempo determinato o da quello a tempo indeterminato, senza rispettare nel secondo caso il termine di preavviso, quando ricorra una “giusta causa”, ossia una “causa che non consenta la prosecuzione, anche provvisoria, del rapporto”. L”assenteismo rientra nella “giusta causa” nel caso in cui la condotta del dipendente sia ritenuta talmente grave da non consentire la prosecuzione del lavoro, neppure provvisoria, in quanto è venuto meno il vincolo fiduciario tra lavoratore e datore di lavoro. In questo caso si può procedere alle indagini per recuperare le prove per attuare un licenziamento per assenteismo.

La legge prevede che spetti al datore di lavoro provare la giusta causa del licenziamento.

Quindi non è sufficiente dimostrare che il dipendente è stato assente un determinato numero di giorni dal lavoro, ma bisogna dimostrare che le assenze sono state ingiustificate e che la condotta del dipendente è stata tale da ledere il rapporto fiduciario con il datore. In questo caso, per accertare e provare che sussiste assenteismo può rivolgersi a un’agenzia di investigazioni o a un investigatore privato richiedendo il servizio investigativo “Licenziamento per assenteismo”. Sarà compito dell’azione investigativa raccogliere tutte le informazioni e le prove utili (corredate anche da eventuale materiale fotografico, audio e/o video) per poter procedere legalmente nei confronti del dipendente infedele.

A chi è rivolto il servizio

Al datore di lavoro o all’azienda che si trovi nella situazione di dover dimostrare che il dipendente ha un comportamento consono al licenziamento per assenteismo.

Perchè scegliere NEMESIS

  1. Risultato completo grazie alla coordinazione di più reparti.
    Le prove vengono recuperate grazie al controllo incrociato di dati telematici e informazioni raccolte tramite investigazione diretta.
  2. Rispetto della privacy e delle normative vigenti.
    Tutte le investigazioni vengono svolte utilizzando sistemi e tecniche avanzate, nel rispetto della privacy e delle normative di legge vigenti.
  3. Velocità e professionalità.
    Il nostro servizio permette di ricevere le informazioni e i dati richiesti in tempi brevi, senza influire sulla completezza delle indagini.

Rispondiamo ad alcune vostre domande

In quanto tempo potrei ricevere le informazioni che cerco?
Questo tipo di indagini ha un tempo di risoluzione che varia in base alla complessità delle informazioni da recuperare e all’atteggiamento del soggetto in esame. Il tempo minimo per l’elaborazione dei dati diretti e telematici è di 1 settimana.
Perchè richiedere questo servizio?
Poiché è bene agire in fretta, qualora si abbia all’interno del proprio organico del personale che potrebbe recare un danno economico derivante dal mancato lavoro o dalle esternalità negative quali, ad esempio, inefficienza del processo di erogazione del servizio ed emulazione dei comportamenti scorretti da parte di altri lavoratori.
Come si fa ad ottenere lo sconto del 10%?
Se prenoterai il servizio tramite il sito o telefonicamente, otterrai uno sconto del 10% sull’intero servizio. Per ottenerlo tutto quello che devi fare è: cliccare sul bottone “ottieni uno sconto extra” oppure contattaci telefonicamente per avere tutte le informazioni dettagliate.